L'arte dell'intaglio Thai a cura di Nico Scalora - 28/29 MARZO A CATANIA

 
Nico Scalora, 42 anni,  pioniere dell'intaglio Thailandese in Italia, attualmente Executive Chef del Naxos Beach resort di Giardini Naxos del Gruppo Unipol, dove gestisce 4 cucine.
La passione per questa arte, e 15 anni di esperienza in questo campo,  gli ha permesso di raggiungere risultati di rilievo Nazionale ed Internazionale,  nel 2012 ottiene due medaglie d'oro, di cui una come Campione nazionale nella categoria artistica a squadre.
Quando non si trova di fonte ai fornelli e ai vegetali, adora occuparsi delle sculture di ghiaccio,e di informatica.


 


555946_10200100658030463_1863849332_n.jpg

OPERA PRESENTATA AGLI INTERNAZIONALI D'ITALIA 2014

OPERA PRESENTATA AGLI INTERNAZIONALI D'ITALIA 2014
Con questa realizzazione Nico Scalora componente del Team Cuochi Etnei,  ottiene alla 14 edizione degli Internazionali d'Italia,  la medaglia d'Oro con 95 punti su 100, il punteggio più alto nella categoria dell'intaglio dei vegetali.

zucca ornamentale

zucca ornamentale

zucca ornamentale

zucca ornamentale

ZUCCA - 1 DICEMBRE - RESIZE.jpg

DSC_4094res.jpg

CORSO DI INTAGLIO FIC

CORSO DI INTAGLIO FIC
GRANDE SUCCESSO PER IL CORSO DI INTAGLIO SPERIMENTALE ALLA FIC - IL NUMERO DEGLI ALLIEVI E' STATO DI 40 UNITA'

WEEK END A CHIERI

WEEK END A CHIERI
WEEK END ALLA SCUOLA ICOOK INSIEME A LUCA MONTERSINO E FRANCESCA MAGGIO

L'ARTE DEL CARVING SECONDO NICO SCALORA

L'ARTE  DEL CARVING SECONDO NICO SCALORA

Ormai l’intaglio dei Vegetali è diventato parte integrante nel mondo della ristorazione.
Ristoranti, alberghi, catering, utilizzano l’intaglio per decorare e allestire le proprie tavole e i propri buffet, trovando collocazione in eventi di vario genere.

Una marcia in più, un investimento sulla propria persona, di questo si tratta!!  Ormai molte strutture: ristoranti, alberghi, villaggi, navi da crociera, si avvalgono di questa figura; è diventata una professione a tutti gli effetti!!
Ritengo che L’intaglio Thai sia una tecnica in cui più o meno tutti possono avvicinarsi e cimentarsi, non necessita di particolari competenze o doti artistiche, o come molti mi chiedono,  se bisogna saper disegnare per poter intagliare: NO!! ne sono l’esempio vivente.

Quello che serve, sono solamente un paio di cose: passione e costanza. Per il resto è solo questione di tempo.  Nella mia esperienza di Istruttore  ho notato che alcuni allievi hanno una attitudine  quasi immediata nei confronti di questa disciplina, ottenendo dei risultati  in breve tempo, altri, invece, hanno bisogno di un po’ di tempo in più per ottenere gli stessi risultati, ma poco conta, l’importante e raggiungere l’obbiettivo, e credetemi non è impossibile.

L’intaglio mi ha dato grosse soddisfazione nel corso di questi  ultimi anni, mi ha dato la possibilità di confrontarmi con professionisti, ho conosciuto molte persone, mi ha permesso di viaggiare, cosa che amo molto fare!  ho ottenuto importanti riconoscimenti a livello Nazionale ed internazionale. Ma una delle cose che mi appaga di più ed è motivo di orgoglio, è il vedere i miei allievi aver ottenuto risultati e traguardi di rilievo.

Nomino alcuni di loro perché ritengo giusto e doveroso farlo, ma soprattutto perchè hanno una cosa che li accomuna tutti, oltre le capacità individuali,  la discrezione e la voglia di crescere:

Giovanni Speciale (21 anni): Medaglia d’oro e Campione Nazionale assoluto nel 2011 Agli internazionali di Marina di Carrara, medaglia d’oro nel 2012, medaglia di bronzo al salone culinario in Germania nel 2012, Primo classificato Rassegna Calabra trofeo costa viola nel 2013.

Ilenia Petronio (17 anni): medaglia d’oro rassegna nazionale Italian style nel 2012, medaglia di bronzo agli internazionali d’Italia a Marina di Carrara nel 2013, medaglia d’oro al 1° concorso sapori dell’Etna nel 2013, medaglia d’oro rassegna nazionale Italian style nel 2013, 2 classicata alla Rassegna calabra trofeo Costa Viola.

D’alessio Antonino (17 anni)Campione Nazionale assoluto nella categoria junior nel 2013, 3° classificato rassegna Calabra. Trofeo Costa Viola, sempre nel 2013.

Andrea Audisio: Medaglia d’oro agli internazionali di marina di Carrara nel 2012 e nel 2013, Due medaglie di bronzo alle olimpiadi in Germania (concorso live e singolo),medaglia d’oro e d’argento a Erba nel 2012, medaglia d’argento al Campionato mondiale del salone culinario di Basilea nel 2013.
 
“L'ARTE DI INSEGNARE CONSISTE TUTTA E SOLTANTO NELL'ARTE DI DESTARE LA NATURALE CURIOSITÀ DELLE GIOVANI MENTI, CON L'INTENTO DI SODDISFARLA IN SEGUITO. PER DIGERIRE IL SAPERE, BISOGNA AVERLO DIVORATO CON APPETITO.”

Intagli ornamentali su meloncino

Intagli ornamentali su meloncino

Intaglio artistico con tecnica Thailandese

Intaglio artistico con tecnica Thailandese

Intaglio artistico con tecnica Thailandese

Intaglio artistico con tecnica Thailandese

Intaglio sull'interno di una zucca

Intaglio sull'interno di una zucca

******ARMONIA DI INTAGLI******

******ARMONIA DI INTAGLI******

LA FENICE

LA FENICE

LA FENICE

LA FENICE

Per contattarmi direttamente compila questo modulo, ti risponderò appena possibile.
 
E-mail  
Nome  
Messaggio  
leggi l'informativa sulla privacy
 Autorizzo il trattamento dei miei dati personali 
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali per l’invio di informazioni commerciali

Ho inserito nella parte sottostante un servizio (newsletter) che offre la possibilità a tutti i miei fans e agli appasionati del mondo dell'intaglio dei vegetali di ricevere nella propria email in tempo reale la publicazione dei miei nuovi lavori, le notizie e gli approfondimenti riguardanti L'arte dell'intaglio thailandese.

L'arte di decorare la frutta

L'arte di decorare la frutta

LA MIA ARTE

 

La ricerca della perfezione estetica e della naturalezza è un dato ancora molto presente nella filosofia di vita: bellezza e rigore formale fanno parte al tempo stesso della tradizione e del quotidiano.

 

Decorare rappresenta un'esperienza unica nel suo genere, che coinvolge profondamente e con passione a diversi livelli.

 

La nostra sensibilità estetica viene piacevolmente sollecitata dalla bellezza di una decorazione appena realizzata, impeccabile nelle sue forme e dall'armonia dei suoi colori.

 

Una pietanza è buona, non solo per il sapore, ma anche perchè è bella a vedersi o perchè è rappresentata con una una cornice decorativa che la rende ancora più appetibile.

 

Da qui nasce e prende forma la decorazione della frutta e degli ortaggi.

 

La bellezza vuol dire estrema cura dei particolari: una sapiente mano, la scelta attenta degli attrezzi, e infine la giusta disposizione di cio che si è realizzato danno vita a quella che è :
 

L'ARTE DELL'INTAGLIO DEI VEGETALI
 

Ogni intaglio prende forma con delle incisioni sulla sua polpa, ogni gesto è ripetuto all'infinito, perfezionato fino a rendere la realizzazione simile a un rito antico.

 

Cercare di seguire il ritmo delle stagioni nella scelta dei vegetali, oltre ad essere un buon principio, costituisce una norma che permette di manipolare sempre prodotti di ottima qualità; il frutto e/o l'ortaggio quasi acerbo conserva le caratteristiche ideali per un intagliatore, la polpa soda, i colori naturali e la maestria dell'esecutore si devono armonizzare mantenendo ciascuno la propria essenza, senza confondersi.

 

Una fonte molto importante della mia crescita professionale e del mio perfezionamento è stato il volgere lo sguardo in Oriente, in particolar modo alla Thailandia, che per me rappresenta la maggiore espressione artistica dell'intaglio dei vegetali; posso quindi affermare che il mio cammino di formazione è stato influenzato dalle principali tecniche e lavorazioni thailandesi, divenendo la mia principale fonte di ispirazione artistica.

 

                                                                                                                                                                               Nico Scalora